Ambasciatori Junior e Life Experience

"Ambasciatori Junior" è il riflesso della...

Continua a leggere »

Famiglie

Il Mercatino Internazionale della Bontà si apre anche alle famiglie che sposano i valori dell’iniziativa...

Continua a leggere »


Progetto: la SOLIDARIETA’ DI PROSSIMITA’

E’ un’iniziativa innovativa anche nella modalità di partecipazione, prevede di realizzare un video o un corto amatoriale con a tema la propria opera solidale, interpretata e sviluppata in maniera creativa. Lo smartphone che possediamo ci aiuterà nel raccontare i gesti di solidarietà anche piccoli, quella solidarietà vera di cui non si parla ma che dona il sorriso a chi la riceve.

La modalità di partecipazione non è soltanto tramite immagini, si propone infatti di partecipare anche con la formula classica presentando un elaborato creativo come una foto, un disegno o un breve racconto, una poesia...

“La solidarietà di prossimità” è un progetto pensato per le scuole,con l’obiettivo di raccontare l’opera solidale, intrapresa all’interno del proprio istituto, compiuta sul territorio ed i suoi effetti positivi. Ci sono quattro categorie di partecipazione che definiscono anche i soggetti che possono aderire: scuole dell’infanzia, scuole primarie, scuole secondarie inferiori e superiori.

Le scuole che vincono la prima edizione della “solidarietà di prossimità” nelle quattro categorie sono:

- per la categoria Scuola dell’Infanzia: la SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE M. FERUGLIO – ISTITUTO COMPRENSIVO di TAVAGNACCO con il progetto: “Nina e la solidarietà”.

- Per la categoria Scuola Primaria: la SCUOLA PRIMARIA M. B. ALBERTI – IV ISTITUTO COMPRENSIVO di UDINE con il progetto: “L’albero della Vita”.

- Per la categoria Scuola Secondaria Inferiore: la SCUOLA WALDORF PARITARIA SILVANA CORAZZA di SAGRADO con il progetto: “WOW Day”.

- Per la categoria Scuola Secondaria Superiore: ISIS MAGRINI MARCHETTI di GEMONA con il progetto: Il team Blog fuori dal comune presenta “Esperienze solidali”.

 

Mercatino Internazionale della Bontà

"A scuola di impresa etica – Mercatino Internazionale della Bontà", è un progetto educativo a scopo benefico in collaborazione con la Fondazione Operation Smile Italia Onlus.

L’iniziativa è indirizzata agli insegnanti ed ai ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado del Friuli Venezia Giulia-Italia, Austria, Croazia e Slovenia.

Dal 2013 il Mercatino Internazionale della Bontà si rivolge anche alle famiglie ed alle associazioni che condividono le finalità del Mercatino.

Nato per coniugare le leggi dell’economia al gioco, il progetto indirizza i bambini più piccoli alla vendita dei propri giocattoli e i più grandi all’imprenditoria legando gli aspetti solidali attraverso la donazione di una parte del ricavato ad un’iniziativa benefica, e curando in modo particolare la fusione tra gli aspetti culturali dei vari popoli attraverso le proprie identità.
Semplici ed essenziali le linee guida per le modalità di partecipazione alla giornata conclusiva del progetto:
  • i ragazzi affittano al costo simbolico di €. 10,00 (importo che comprende l’iscrizione all’iniziativa e l’affitto dello spazio espositivo e che sarà donato in beneficenza al charity partner Operation Smile Italia Onlus) un banchetto da destinare alla vendita di giocattoli, creazioni artigianali, ecc.
  • donano ad Operation Smile Italia Onlus, charity partner dell’iniziativa, il 30% del ricavato della vendita mentre il 70% resta ai ragazzi stessi.